Misurazione precisa del vetro per auto

Famiglia di sensori CHRocodile

Negli ultimi anni l'industria del vetro per auto si è trovata ad affrontare nuove sfide per l'ispezione dei parabrezza, poiché le loro forme e caratteristiche tecniche sono diventate sempre più complesse. Siccome la forma e lo spessore di questi vetri stratificati devono essere determinati in tempi di ciclo brevi, gli strumenti di misurazione tradizionali, come i misuratori tattili, non sono più idonei per questo scopo.

La metrologia ottica senza contatto di Precitec risponde a queste nuove esigenze di controllo di qualità.

Misurazione di forma e spessore

I misuratori tattili non sono abbastanza precisi o veloci per la misurazione dei parabrezza e di altre applicazioni di vetro per auto rispetto agli standard attualmente richiesti. Inoltre, il contatto con la superficie del vetro causa danni e quindi i misuratori tattili non possono assolutamente misurare lo spessore del vetro.

I sensori multipunto CHRocodile MPS, al contrario, utilizzano la tecnologia confocale cromatica per effettuare misurazioni senza contatto e molto accurate della forma 3D e dello spessore del vetro per auto, riducendo il tempo di ciclo per aumentare la produzione.

 

Misurazione di vetri multistrato

Un parabrezza è costituito da due strati di vetro con una pellicola PVB nel mezzo. Ciò rende il vetro molto robusto e più sicuro in caso di incidente. Per un corretto imaging del head-up display (HUD), lo spessore e la forma della pellicola PVB sono misurazioni di importanza fondamentale.

Il CHRocodile IT misura con precisione lo spessore di ogni strato del vetro e della PVB prima e dopo il processo di laminazione, il che aumenta significativamente la qualità finale del prodotto. Detto questo, CHRocodile IT è lo strumento ideale per l'ispezione dei parabrezza laminati.

 

 

 

Ispezione dello spessore dei rivestimenti conformal coating

I rivestimenti conformal coating sono utilizzati per proteggere le schede elettroniche (PCB) dall'umidità, dalla polvere e dalla corrosione, oppure sono utilizzati come isolamento elettrico. Lo spessore del rivestimento, che può variare da 5 µm a 3 mm, deve essere misurato per garantire che non superi una soglia predefinita.

A seconda del valore massimo di spessore e della forma del rivestimento risultante, per l'ispezione si utilizza CHRocodile 2 K o CHRocodile 2 S. Questi sensori misurano lo spessore del rivestimento ad alta velocità senza danneggiare il rivestimento, indipendentemente dalla riflettività o dalla forma del substrato sottostante.

Nell'industria automobilistica possiamo fare di più...

...in quanto vi sono numerose fasi produttive. La nostra tecnologia laser supporta inoltre sistemi di produzione interamente automatizzati da gestire con precisione e soddisfa i più elevati requisiti di qualità.

Date uno sguardo su come poter trarre vantaggio dalle soluzioni complete di saldatura laser e controllo di qualità di Precitec.

 

 

Metrologia 3D – Applicazioni in Sintesi

Metrologia 3D – L'industria in Sintesi

Siamo lieti di rispondere alle vostre richieste.

*Campi obbligatori